L'Assessore alla Sicurezza di Piacenza

Piacenza spende 50.000 € per box arancioni e autovelox

Tempo di crisi per i Comuni ? Macchè. Almeno a Piacenza i soldi ci sono. Il Comune ha infatti deciso di acquistare quattro box arancioni.

«La nostra volontà tramite questo servizio è di aumentare la sicurezza stradale delle frazioni e delle periferie della città »: ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza della città emiliana.

Verrà acquistato anche un autovelox che sarà utilizzato a rotazione nelle diverse postazioni. Va specificato che su strade urbane ad una corsia per senso di marcia lo strumento di rilevamento di velocità deve sempre essere presidiato e sempre essere ben segnalato con un largo anticipo.

Ma allora, che senso ha spendere fior di quattrini per nascondere qualcosa che, per legge, deve essere ben visibile ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow